News

Elon Musk nega di aver creato il BTC nel 2009

Durante la sua ultima apparizione ad un evento con Lex Fridman, Elon Musk ha negato ancora una volta di essere lui il creatore del Bitcoin noto con lo pseudonimo di Satoshi Nakamoto, ovvero lo pseudonimo del misterioso creatore del Bitcoin. Da tempo, infatti, molte persone hanno sostenuto che sia proprio l’eccentrico imprenditore ad aver creato nel lontano gennaio 2009 la prima criptovaluta del mondo. Elon Musk ha anche evidenziato nuovamente la sua idea secondo cui, a causa della sua estrema latenza, la criptovaluta bitcoin è utile come riserva di valore, ma è inutile come valuta per i pagamenti.

Al contrario, Elon Musk ha invece fatto notare che dogecoin, la sua cripto preferita, ha una capacità di volume delle transazioni molto più elevata rispetto al re delle criptovalute e commissioni molto più basse:

“In questo momento, se vuoi fare una transazione bitcoin, il prezzo di fare quella transazione è molto alto, quindi non potresti usarlo efficacemente per la maggior parte delle cose, e nemmeno potrebbe nemmeno scalare ad alto volume”.

More articles